La progettazione della prevenzione ambientale

L’attività di ricerca sulle patologie ambientali e sui sistemi di monitoraggio delle sostanze volatili indoor (VOC) in campo edilizio, ha permesso di sviluppare diversi protocolli di progettazione, analisi del costruito e scelta dei materiali mirati alla qualità dell’abitare.

Certificazione di salubrità

Si occupa di certificare la qualità di un ambiente attraverso diverse tipologie di analisi supportate dalla collaborazione con laboratori accreditati

Sigillo di qualità

Dedicato alle imprese di costruzione che vogliono entrare nel mercato degli immobili (o dei processi edilizi) certificati dal punto di vista della salubrità

Il nostro obiettivo è accrescere la qualità della vita

La possibilità di costruire ambienti di vita sani attraverso un’analisi del reale, profondamente basata su fondamenti numerici, getta le basi per un principio di “progettazione della prevenzione ambientale” che vuole aiutare il cittadino ad accrescere la qualità della propria aspettativa di vita.

Il raggiungimento di idonei principi di prevenzione generale primaria è subordinato allo sviluppo di tecniche e sperimentazioni tarate su quei soggetti che hanno già subito esposizioni a sostanze chimiche e ne hanno sviluppato una patologia; tali persone risultano maggiormente suscettibili agli agenti aggressivi presenti nei quotidiani spazi confinati ed offrono enormi possibilità nella conoscenza delle dinamiche di sensibilizzazione e nello sviluppo metodologico della prevenzione ambientale.

Un idoneo corpo di attività sinergiche capace di offrire a progettisti e committenti la possibilità di effettuare scelte consapevoli sulla base di specifici dati bibliografici, teorici e sperimentali, si costituisce dalla stretta connessione di tre diverse branche rispettivamente di studio, misurazione e ricerca.